L’Osservatorio dell’Emigrazione Italiana nel Mondo’ c’e’

Anche se in ritardo, pubblichiamo risposta ai Lettori che ci hanno contatto della Svizzera e della Germania. Nello stesso tempo, li ringraziamo per il giudizio correlato al nostro impegno informativo al servizio dei Connazionali all’estero.

Ciò premesso, informiamo che l’O.E.I.M. (Osservatorio Emigrazione Italiana nel Mondo, segreteria.oeim@gmail, segreteria.anim@gmail.com, www.associazioneitalianinelmondo.it ), organo dell’Associazione Nazionale Italiani nel Mondo, ANIM, https://www.associazioneitalianinelmondo.it

organizzazione internazionale no profit, è sempre attivo e non ha cambiato le sue finalità di percorso. Se, nello spazio dedicato, non sono state pubblicate opinioni recenti, è perché non ne abbiamo ricevute. In tanti anni di collaborazione, siamo stati molto attenti a chi ha ritenuto di farci avere segnalazioni e consigli. La nostra cooperazione, come quella della Redazione, non è mai venuta meno.

Con l’anno nuovo, in accordo col nostro Direttore Uff.Dott. Peragine, cercheremo d’ampliare questa Rubrica che diverrà parte sostanziale del progetto “Radici”; quotidiano già pubblicato on-line. Le novità, di conseguenza, non mancheranno e i Lettori potranno sempre contare sulla nostra attenzione ai loro problemi.

Si ribadisce che la redazione di RADICI, www.progetto-radici.it, è aperta alla collaborazione di ‘tutti’ gli italiani che vivono all’estero ed in Italia e che abbiamo la volontà di contribuire a far meglio capire la ‘diaspora’ italiana dell’emigrazione e capire l’immigrazione, senza se e senza ma.

Noi vogliamo la partecipazione dei protagonisti dell’emigrazione ovvero gli italiani che ‘ vivono il mondo’ e non solo coloro che la studiano a tavolino senza mai essere stato ’emigrato’.

Noi vogliamo ‘servire gli italiani, non servirsene’

Giorgio Brignola-Coordinamento O.E.I.M.

segreteria.oeim@gmail.com

segreteria.anim@gmail.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *