Un premio al Sindaco di Bari Antonio Decaro proposto dal nostro giornale

Un premio al Sindaco di Bari Antonio Decaro proposto dal nostro giornale

Giovanni Mercadante

foto di copertina Sindaco di Bari  ing. Antonio Decaro

Premio anche alle Eccellenze imprenditoriali della Murgia; circa 30 aziende altamurane descritte in uno splendido e corposo volume.

Cerimonia prevista nel Teatro Mercadante  il 16 maggio 2020.

Le buone pratiche amministrative vanno riconosciute e premiate. Chi fa giornalismo è chiamato ad una etica professionale sensibile su tutti i fronti. E’ la “sentinella” del territorio: segnala le notizie buone e quelle cattive.

Purtroppo sono sempre le notizie cattive che predominano la cronaca quotidiana del giornale. Un rosario lamentoso senza fine. Un  giornale, articolato nelle sue rubriche,  ha questo dovere per completezza d’informazione.

E’ l’umanità  che condiziona, con le sue debolezze e miserie,  il vivere quotidiano. Fortunatamente fanno da contraltare le buone azioni, le buone pratiche della convivenza civile che vanno necessariamente segnalate con la stessa determinazione e con la stessa enfasi, al fine di emularle in misura maggiore.

In queste settimane di frenetica attività sanitaria e amministrativa degli enti pubblici contro la pandemia del corona virus per limitare e circoscrivere la diffusione di questo killer invisibile, non è passato inosservato al Direttore del nostro giornale dott. Antonio Peragine, di vedere in giro il  sindaco di Bari ing. Antonio Decaro, sollecitare i suoi concittadini a restare in casa per il bene di tutti.

Direttore Dott. Antonio Peragine

Infatti, è stato visto  in Piazza Largo 2 Giugno e in altri luoghi con fare deciso e premuroso invitare molte persone presenti nel giardino a chiacchierare, o a prendere il sole all’aria aperta, di ritornare alle loro case; stavano violando le ordinanze del Palazzo di Città e  i decreti  ministeriali. A seguito di questo comportamento è stato necessario chiudere tutti i giardini pubblici.

Questo gesto  – ha sottolineato il nostro Direttore Antonio Peragine, è lodevole e ritenuto esemplare. Questo significa essere  tra la gente e far notare la  presenza del primo cittadino sul territorio a far rispettare le regole della convivenza.

Ma non è stata solo questa azione, perché la “sentinella” del nostro giornale ha registrato molte altre condotte in occasione di manifestazioni culturali e non  anche nella città vecchia al fianco di cittadini a dimostrare che lui è sempre presente, come un  buon padre di famiglia fa con i suoi figli.

Bene; in considerazione di questi esempi di buone pratiche amministrative, il nostro direttore Antonio Peragine, uomo attento a ciò che ci circonda con una visione del mondo politico, culturale e sociale, chiara e lucida, ha voluto dimostrare la sua vicinanza al Sindaco Decaro inviandogli una lettera di congratulazioni e di stima per tanta sensibilità in data 14 marzo 2020 a nome dall’A.N.I.M. ‘Associazione Nazionale Italiani nel Mondo, ANIM APS, di cui è presidente.

Inoltre, dall’interno dell’osservatorio della nostra Redazione abbiamo riflettuto che tale lettera va ulteriormente migliorata convertendola in un attestato di benemerenza pubblica.

Ma non è tutto;  si è pensato di costituire sotto l’egida della tre testate giornalistiche che dirige il nostro Direttore:

IL CORRIERE NAZIONALE.NET, http://www.corrierenazionale.net

-IL CORRIERE PUGLIA E LUCANIA.IT http://www.corrierepl.it

RADICI,http://www.progetto-radici.it

di assegnare un premio alle ‘Eccellenze imprenditoriali’ che si distinguono in molti campi: imprenditoriali, produttivi, economici, scientifici, culturali e dello spettacolo; settori che saranno suddivisi in tre premi.

Il primo politico a  beneficiarne sarà il Sindaco di Bari,Antonio Decaro, per i meriti sopra indicati, mentre è in cantiere un altro premio previsto per il 16 maggio 2020 dedicato alle Eccellenze imprenditoriali e produttive dell’Alta Murgia (Altamura), derivato da un interessante volume scritto dallo scrivente.

Per il premio ‘Eccellenze imprenditoriali pugliesi‘ Sono circa 30 imprenditori altamurani, di cui l’autore traccia la loro storia imprenditoriale e il successo conseguito dalle loro aziende e prodotti.

Un primo attestato è stato consegnato a Pierino Caponio: //www.corrierepl.it/2019/09/10/limprenditore-pierino-caponio-di-cassano-delle-murge-premiato-dal-corriere-di-puglia-e-lucania/(si apre in una nuova scheda)

La cerimonia di presentazione del volume e della premiazione è prevista per il 16 maggio 2020 nel Teatro Mercadante ad Altamura, corona virus permettendo.

Titolo del libro: Altamura produce, libro d’oro delle eccellenze imprenditoriali e produttive. Copertina impreziosita dall’opera del noto artista Alberto Lanteri di Torino (con mostre ad Altamura e Matera): fondo in lamina d’oro con al centro un rosone perlato  e gemmato agli angoli da ulteriori splendide pietre preziose.

Con queste cerimonie si getteranno le basi per il progetto del premio alle ‘Eccellenze imprenditoriali’, il cui germoglio è nato all’interno della predetta  Associazione A.N.I.M.” , un riconoscimento alle eccellenze che si distinguono per il loro coraggio, caparbietà e la capacità imprenditoriale

Anche qui si darà voce e consistenza ai tanti nostri connazionali che vivono all’estero desiderosi di partecipare allo sviluppo della nostra nazione, in cui possano ritrovare il loro orgoglio e la loro italianità.

Nel progetto del corrierepl.it e dell’Associazione Nazionale Italiani nel Mondo, Anim Aps, abbiamo come ‘Technical partner’ abbiamo Tecnopolis, http://www.tecnopolispst.it, con la Direttrice, la dott.ssa Annamaria Annichiarico. E’ noto che il Parco Scientifico Tecnologico di Valenzano, è stato creato dall’Università degli Studi di Bari (www.uniba.it) per la gestione del Parco Tecnologico.

redazione@corrierenazionale.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *